Gen 092015
 

Allora re capitoliamo…
La prima forma Yang 85 acqua che scorre…, sviluppa e lavora e sviluppa prevalentemente sull’80% lavoro psico fisico, e 20% metafisico= 80% sull’attenzione, 20% intenzione.
La seconda forma Yang dell’acqua come onda sviluppa e lavora 50% lavoro psico fisico, e 50% lavoro metafisico= 50% sull’attenzione e 50% sul intenzione. E fino a qua…, è tutto difficile…ma non impossibile da risvegliare e sviluppare un tale potenziale. Una metà del corpo/mente tiene ed usa la forza yin come qualità, e l’altra parte del corpo/mente tiene ed usa la forza yang.
Ma la terza forma yang dell’acqua come mulinello so azzi amari.. Bisogna riuscire che ogni metà del corpo si divida in due, e sostenere e sviluppare contemporaneamente 50% psico fisico e 50% metafisico=50% attenzione e 50% intenzione!!!! Ecco mo..che ‘hlo capito… E UN BIGLIETTO DI ANDATA..SENZA RITORNO..HAHAHAHAHA

Aleksandar Trickovic